I governi dei “Cinque occhi” usano l’ipnosi contro i cittadini?

La guerra cognitiva nel 21 ° secolo

Cinque Occhi (Five Eyes in inglese, acronimo: FVEY) è un’alleanza di sorveglianza che comprende Australia, Canada, Nuova Zelanda, Regno Unito e Stati Uniti. Questi paesi fanno parte dell’accordo UKUSA, un trattato di cooperazione congiunta in materia di intelligence dei segnali.

All’inizio del suo discorso del 6 gennaio per commemorare la presunta “insurrezione” nella capitale degli Stati Uniti, il presidente Joe Biden ha fatto le seguenti osservazioni:

“La Bibbia ci dice che conosceremo la verità e la verità ci renderà liberi. Conosceremo la verità. Chiudi gli occhi. Torna a quel giorno. Cosa vedi? I rivoltosi infuriavano, sventolando per la prima volta all’interno di questo Campidoglio, la bandiera confederata che simboleggiava la causa per distruggere l’America, per farci a pezzi. Anche durante la Guerra Civile, non è mai successo. Ma è successo qui nel 2021”.

Presidente Joe Biden—6 gennaio 2022

Nonostante l’apparenza di un insieme apparentemente semplice di luoghi comuni vaghi ma violenti, nelle poche brevi frasi di cui sopra dette e in quelle che seguono possiamo identificare l’uso di varie tecniche comportamentali, sottili, ma molto mirate e di programmazione neurolinguistica (PNL). Questi includono “ri-inquadratura”, “formazioni di trance” ipnotiche, “adescamento”, “ancora” e “visualizzazioni”. Tuttavia, questo esempio non fa eccezione.

Come è stato ampiamente dimostrato e documentato , sotto gli auspici della loro risposta alla pandemia di COVID-19, i governi e i responsabili delle politiche pubbliche di alto livello attraverso i “Cinque occhi” hanno fatto un uso aggressivo della PNL, dell’ipnosi e del “spostamento comportamentale” in tutto il loro pubblico. Utilizzando le ultime intuizioni dai campi della psicologia sociale e delle scienze comportamentali, i governi e i responsabili politici negli ultimi due anni hanno condotto una serie di campagne di messaggistica pubblica progettate per cambiare drasticamente i pensieri e i comportamenti dei cittadini a loro insaputa o senza il loro consenso. Ciò è stato fatto mirando a ciò che scienziati comportamentali e ingegneri sociali chiamano “motivazioni automatiche”, cioè la mente inconscia.

Dall'”adescamento” della popolazione al sacrificio incrementale dell’autonomia corporea, alla sottile calibrazione delle ” linee temporali ” della PNL come mezzo per bloccare emotivamente le persone in impegni indefiniti (due settimane sono diventate due anni), al prendere di mira l’empatia delle persone e il desiderio innato di ” proteggere gli amati ”, a predicare l’occupazione e il proprio sostentamento sulla condizione che i cittadini si sottopongono a trattamenti medici sperimentali. Ciò che ha reso queste politiche radicali, non solo pensabili ma realizzabili, è stato l’uso segreto di “spostamenti comportamentali” e un’attenta inquadratura di una storia ufficiale di COVID-19 attraverso il predominio di messaggi e “incantesimi”.

Poiché i precedenti articoli [ alcuni del Sito Daily Expose] hanno già spiegato in dettaglio come queste tecniche sono state applicate durante la pandemia e come continuano ad essere utilizzate per inquadrare la narrativa della crisi climatica , consideriamo il discorso del 6 gennaio come una nuova esposizione cristallizzata della vasta gamma di tecniche ora sistematicamente utilizzate contro le popolazioni del web Five Eyes. Esaminiamo queste tecniche con l’obiettivo di spezzare finalmente l’incantesimo .

Nel suo discorso del 6 gennaio , il presidente Joe Biden ha fatto le seguenti osservazioni:

“La Bibbia ci dice che conosceremo la verità e la verità ci renderà liberi. Conosceremo la verità. Chiudi gli occhi. Torna a quel giorno. Cosa vedi?

I rivoltosi infuriavano, sventolando per la prima volta all’interno di questo Campidoglio, la bandiera confederata che simboleggiava la causa per distruggere l’America, per farci a pezzi. Anche durante la Guerra Civile, non è mai successo. Ma è successo qui nel 2021.

Cos’altro vedi? Una folla, che sfonda finestre, sfonda le porte, sfonda il Campidoglio, bandiere americane sui pali usate come armi come lance, estintori lanciati alla testa degli agenti di polizia. Una folla che professa il proprio amore per le forze dell’ordine ha aggredito quegli agenti di polizia, li ha trascinati, li ha spruzzati, li ha calpestati”.

Presidente Joe Biden—6 gennaio 2022

Prima di istruire gli spettatori a “chiudere gli occhi”, le frasi precedenti utilizzavano le parole “la Bibbia” e “verità”. La parola “verità” è stata ripetuta tre volte. In questo modo si assicurava che “la Bibbia” e la “verità” fossero poste in primo piano nella psiche dell’ascoltatore subito prima dell’inizio dell’incantesimo. Agli ascoltatori è stato quindi chiesto di “Chiudere gli occhi. Cosa vedi?” Le istruzioni sono state seguite da una visualizzazione guidata in cui è stato chiesto alle persone di immaginare “rivoltosi infuriati”, “la bandiera confederata”, una “guerra civile” e l’America che si fa a pezzi.

Le domande “Cosa vedi ?” e “cos’altro vedi ?” serviva anche come quelli che gli ipnotisti chiamano “comandi incorporati” (scritti in grassetto). “Cos’altro vedi ” fungeva anche da “vincolo”. Perché le immagini dell’insurrezione non sono mai messe in discussione, solo quante . Questo crea “l’illusione della scelta”, una tattica comune utilizzata in tutta la matrice narrativa MSM.

La visualizzazione guidata includeva una buona quantità di “frame” e immagini suggestive, inclusi mob che rompono finestre, “bandiere americane sui pali usate come armi”, estintori lanciati alla testa degli agenti di polizia e apparenti sostenitori di Trump che calpestano le teste degli stessi funzionari delle forze dell’ordine che avrebbero sostenuto.

Pertanto, gli ascoltatori sono stati “innestati” con la parola “verità” e quindi invitati a impegnarsi in una “visualizzazione” in cui sarebbero stati “ancorati” a una serie di immagini violente. In sostanza, l’affermazione ha tentato di instillare “falsi ricordi” [1] nella mente del pubblico in modo tale che andando avanti il ​​suggerimento di simili “insurrezioni” potesse servire da trigger o “spunto” automatico. Non sorprende che lo stesso linguaggio sia stato usato per inquadrare le recenti proteste dei camionisti canadesi come un’altra “insurrezione”.

Queste varie tecniche e forme moderne di linguaggio ipnotico possono essere ricondotte al lavoro dell’ipnotizzatore e pioniere della PNL Richard Bandler e al suo studio di Milton Erickson, tra gli altri. In particolare, Bandler descrive il linguaggio ipnotico ericksoniano come “ad arte vago, ma sistematicamente così”. Infatti, il linguaggio che è “ad arte vago” permette di usare l’ambiguità, le lacune nelle descrizioni e il potere generale della suggestione ipnotica per creare l’impressione che gli ascoltatori stiano fornendo liberamente il proprio significato e colmando naturalmente le lacune: l'”illusione di scelta.” Tutto ciò ha l’effetto di consolidare le credenze nelle “strutture profonde” della psiche. La sensibilità e la suggestionabilità a questi elementi possono quindi essere accresciute semplicemente aumentando il livello di paura, rabbia o confusione.

Tornando al discorso di Joe Biden, indipendentemente dal fatto che le descrizioni degli eventi del 6 gennaio fatte dal presidente fossero vere, inneggiando gli ascoltatori con parole come “Bibbia” e “verità”, invitandoli a chiudere gli occhi, dando vari suggerimenti e chiedendo loro di visualizzare una serie di immagini cariche di emozioni nella loro immaginazione con lo scopo di creare uno “stato alterato” o “trance”, e quindi infine suggerire che le affermazioni siano vere ha l’effetto di “ancorare” le immagini nella mente.

Come esempio generale di ancoraggio, un ipnoterapeuta o un professionista della PNL può aiutare un paziente a superare una fobia insegnandogli prima di chiudere gli occhi e immaginare un momento precedente in cui si è trovato in uno stato di completa calma, agio e sicurezza, ad es. uno “stato alterato”. Il praticante può quindi chiedere al suo cliente di descrivere la scena, i suoi panorami, i suoni e le molte sensazioni associate a quel particolare ricordo. Ad esempio, immagina una spiaggia calda con la brezza salata del mare che soffia dolcemente intorno a te mentre ti rilassi sotto l’ombrellone; ora puoi sentire le onde chiare e dolci che si infrangono sulla riva, con il suono di bambini felici che giocano e ridacchiano in sottofondo.

Poiché i ricordi hanno una componente fisica, inclusa la memoria muscolare, invocando un particolare ricordo o immagine e facendogli visualizzare una scena, è possibile far provare ai clienti le sensazioni provate nell’esperienza originale. Una volta che la scena e quei ricordi appaiono nel corpo, inizia uno “stato alterato” o “formazione di trance”. L’ipnoterapeuta o il professionista della PNL possono quindi procedere a guidare un cliente verso immagini che scatenano fobie o eventi traumatici, con le immagini ancorate sicure, calde e felici che funzionano come una “risorsa”. I clienti possono quindi essere guidati a visualizzare se stessi vivendo l’evento traumatico, la fobia e ad agire sulla scena in un modo nuovo e più adattivo sul palco della loro immaginazione. Dopo aver completato la nuova scena.

A questo proposito, potremmo considerare come è stato presentato il “ritorno alla normalità” nel contesto delle restrizioni COVID-19. Per molti, “tornare alla normalità” probabilmente è servito come un’ancora efficace. Le persone potevano immaginare quei tempi più facili in cui potevano viaggiare liberamente dove volevano e quando volevano, lasciare le loro case a loro piacimento o vedere i propri cari in qualsiasi momento.

Utilizzando l’idea di “tornare alla normalità”, molti potrebbero aver sentito un senso di libertà, il peso che ci si sollevava dalle spalle, ma poi quei ricordi hanno richiamato alla mente il successivo annuncio di nuove restrizioni o nuove crisi. Indipendentemente da ciò, i suggerimenti di “tornare alla normalità” e di riconquistare la propria libertà sono stati inquadrati come una questione di conformità di massa alla “guida” del governo. I messaggi sono stati progettati in modo coerente in modo tale che immagini, sentimenti e suggerimenti di “libertà” fossero rapidamente legati alla conformità, con la “sequenza” di comandi e immagini che era fondamentale. Perché, la giusta sequenza di pensieri e immagini può avere un impatto drastico sul modo in cui qualcuno riceve un dato insieme di messaggi o informazioni.

Non a caso, tutte le tecniche sopra descritte sono apparse nel recente discorso del 6 Gennaio . Molte di queste tecniche possono essere trovate nella loro forma più moderna nel lavoro dell’ipnotizzatore e co-creatore della PNL, Richard Bandler. Lo stesso Bandler era uno studente e collaboratore nientemeno che del linguista/antropologo di MK-Ultra LSD e di notorietà nel controllo mentale, Gregory Bateson. In particolare, negli anni ’70 Bateson era il direttore della ricerca presso il Veterans Hospital di Palo Alto, in California. Lì, ha supervisionato molti esperimenti MK-Ultra usando droghe e ipnosi che alterano la mente. Come lo stesso Bandler descrive in vari luoghi durante le sue opere, [2] Bateson ha seguito regolarmente il lavoro e le intuizioni di Bandler, che ora hanno un posto di rilievo nell’inquadratura delle più grandi storie di “notizie” in Occidente, nei suoi media mainstream e nei discorsi di molti tecnocrati del World Economic Forum (WEF).

Bateson, insieme ad Aldous Huxley e altri, si interessò molto all’uso dell’ipnosi e all’uso di droghe per indurre “stati alterati”, sia negli individui, che nei grandi gruppi o persino nelle “masse”. Anche lo psichiatra britannico in tempo di guerra ed esperto di guerra psicologica, il dottor William Sargant, si interessò molto ai fenomeni ipnotici e al controllo degli “stati alterati”, di cui scrisse in due famose opere, The Battle for the Mind: How Evangelists, Psychiatrists, Politicians , e gli uomini di medicina possono cambiare le tue convinzioni e il tuo comportamento e la mente posseduta: una fisiologia del possesso, del misticismo e della guarigione per fede.

Prendi alcune delle riflessioni del Dr. William Sargant dal suo ultimo lavoro del 1973, The Mind Possessed :

“L’origine di questo libro risale alla seconda guerra mondiale e al trattamento delle nevrosi da battaglia, disturbi psicologici derivanti da esperienze di guerra orribili e mentalmente opprimenti. I soldati che erano crollati, in combattimento o dopo, a volte erano totalmente preoccupati dai loro ricordi di ciò che era loro successo. In altri casi, questi ricordi erano stati repressi nella mente subconscia, ma causavano sentimenti di depressione, stanchezza, irritabilità, paure irrazionali o incubi”. (Id., p. 3)

Commentando l’uso diretto dell’ipnosi, Sargant ha scritto:

“Uno stato di accresciuta suggestionabilità, intensa sensibilità all’ambiente circostante e disponibilità a obbedire ai comandi anche quando vanno controcorrente, è una delle caratteristiche più sorprendenti del comportamento ipnotizzato, e l’ipnosi ha dato il nome alla fase ‘ipnoide’ di attività cerebrale. […] questa fase può essere causata da stress e crea uno stato di suggestionabilità notevolmente accresciuta in cui un essere umano adotta acriticamente idee a cui normalmente non sarebbe aperto. Breuer si interessò a questo fenomeno alla fine del secolo scorso e le sue scoperte, riportate in un magistrale capitolo a cui contribuì in un libro congiunto con Freud, furono ripetutamente confermate nella nostra esperienza con le abreazioni di droga durante la guerra. Breuer inizia citando Moebius come dicendo, nel 1890: “La condizione necessaria per il funzionamento (patogeno) delle idee è, da un lato, una disposizione innata, cioè isterica, e, dall’altro, uno speciale stato d’animo… Deve assomigliare a uno stato di ipnosi: deve corrispondere a una sorta di coscienza in cui un’idea emergente si incontra senza resistenza da parte di qualsiasi altro, in cui, per così dire, il campo è sgombro per il primo arrivato. Sappiamo che uno stato di questo tipo può essere provocato non solo dall’ipnotismo, ma anche da shock emotivi (lotta, rabbia, ecc.) e da fattori estenuanti (insonnia, fame, ecc.)’» (Id., p. 32)

In un altro passaggio rivelatore del suo libro, nel capitolo sei Sargant scrive:

“Un attore, che aveva quello che lui stesso definì un temperamento “istrionico”, mi raccontò dopo l’ultima guerra come, prigioniero dei giapponesi, doveva andare ogni giorno per ricevere ordini dal locale comandamento giapponese del campo. Non ha mai saputo se sarebbe stato picchiato, elogiato o semplicemente ignorato. Quando veniva picchiato, cosa che accadeva spesso, scoprì che se riusciva a fissare i suoi pensieri su una certa montagna del Galles e a mantenere la mente completamente concentrata su di essa, spesso poteva inibire gran parte del dolore fisico del pestaggio. Il dolore e altre forti impressioni sensoriali possono talvolta essere completamente inibite in un momento di grande crisi, con il suo accresciuto stato di eccitazione nervosa, e anche in stati di ipnosi. Con la mente interamente concentrata su qualche pericolo presente, è possibile rimanere inconsapevoli di essere stati gravemente feriti in quel momento; te ne rendi conto solo dopo. (Id., p. 72-73)

Esistono innumerevoli variazioni su queste tecniche, ma possono essere facilmente trovate adattate nelle narrazioni MSM semplicemente prestando attenzione alla composizione delle narrazioni e al tentativo di ridurre la realtà a un unico punto. Nonostante la qualità apparentemente misteriosa e magica del fenomeno ipnotico, una volta che queste tecniche vengono nominate e identificate consapevolmente dalla popolazione, con i fattori scatenanti riconosciuti (paura, pericolo, confusione e messaggi mirati all’empatia), gran parte della “magia” scompare.

Che si tratti dei ” Young Global Leaders ” del WEF che gesticolano mentre offrono la loro serie di luoghi comuni vuoti o un numero qualsiasi di altri Borg tecnocratici del Cubo Borg liberale del WEF , tutti essenzialmente seguono lo stesso schema di luoghi comuni vuoti, gesti delle mani e parole ispirate da anni di ricerca su come gestire e plasmare quella che credono dovrebbe essere una popolazione sempre più remissiva e suggestionabile.

Definire sovversivo l’uso di queste tecniche di NLP e di formazione della trance da parte di alti funzionari governativi è un eufemismo. Tuttavia, mentre alcune di queste tecniche possono fungere da potenti “ancora” e strumenti per “cambiare il comportamento”, la loro “magia” sta nella loro sottigliezza. Perché, una delle intuizioni chiave dell’ipnosi è il potere della suggestione . Attraverso l’uso di narrazioni ad arte vaghe, un target o un paziente può avere l’impressione di arrivare naturalmente alle proprie conclusioni quando in realtà sono inquadrati in modo accurato e premeditativo per mirare specificamente ai processi inconsci. L’uso di sequenze ipnotiche, comandi incorporati e “illusioni di scelta” può essere molto efficace, specialmente quando le popolazioni sono sbalzate in deliri emotivi di indignazione, paura o rabbia.

In questo modo i relatori hanno la capacità di disarmare le menti inconsce dei loro ascoltatori e aumentare significativamente la loro suggestionabilità. Inoltre, con l’uso corretto di “ancore”, “spunti”, “adescamento” e altri dispositivi, diventa persino possibile guidare i processi inconsci di una popolazione in tempo reale. Ad esempio, mentre gli studi hanno dimostrato che dal punto di vista della scienza medica le maschere erano praticamente inefficaci nel prevenire la diffusione del COVID-19, dal punto di vista delle scienze comportamentali e della psicologia sociale le maschere sono servite come “spunti” molto potenti per far rispettare le “norme”, o ciò che gli scienziati comportamentali chiamano “prova sociale”. Se le politiche di mascheramento fossero state abbandonate a causa della loro inefficacia come interventi medici, la loro vera efficacia come “segnali” comportamentali sarebbe diventata tanto più pronunciata in virtù della rapidità con cui sarebbe diminuita l’adesione alle misure di sicurezza pubblica.

Tuttavia, quando le persone diventano consapevoli dell’uso di tali tecniche, è probabile che diventino sempre più resistenti a qualsiasi suggerimento . D’altra parte, se le persone non sono consapevoli che i parlanti stanno tentando di indurre la trance e di inserire nuovi pensieri nelle loro menti, tali tecniche possono avere effetti molto potenti anche su individui intelligenti o istruiti.

Gli ultimi due anni offrono molti esempi sorprendenti di come “incantesimi” di messaggistica pubblica attentamente inquadrati possano alterare radicalmente i pensieri e i comportamenti di una popolazione ignara. Sfortunatamente, queste tecniche non vengono utilizzate solo per “riformulare” gli eventi del 6 gennaio o plasmare la narrativa del covid -19, ma saturano praticamente tutte le sfere della messaggistica pubblica, dall’assistenza sanitaria, all’ambiente , al ” cambiamento climatico ” e anche bancario internazionale .

Sfortunatamente, niente di tutto questo è nuovo. Questi sono solo gli ultimi capitoli di una storia molto più lunga. Risalendo all’inizio del XX secolo, proprio nel periodo in cui Freud pubblicò la sua Psicologia di massa, Walter Lippman scriveva del controllo di quella che chiamava “opinione pubblica”. Lippman ha definito l’Opinione Pubblica come “Le immagini dentro la testa degli esseri umani, le immagini di se stessi, degli altri, dei loro bisogni e scopi, e delle relazioni, sono le loro opinioni pubbliche. Quelle immagini su cui agiscono gruppi di persone, o individui che agiscono in nome di gruppi, sono l’opinione pubblica, con le lettere maiuscole.

Nel suo libro del 1922, Public Opinion , Lippman era molto schietto su ciò che determina questa “opinione”, scrivendo che era in gran parte controllata da:

“Un insieme sociale urbano potente, socialmente superiore, di successo e ricco [che] è fondamentalmente internazionale in tutto l’emisfero occidentale e, per molti versi, Londra ne è il centro. Conta tra i suoi membri le persone più influenti del mondo, includendo come fa i gruppi diplomatici, l’alta finanza, le alte sfere dell’esercito e della marina, alcuni principi della chiesa, i grandi proprietari di giornali, le loro mogli, madri e figlie che brandiscono lo scettro dell’invito. È allo stesso tempo un grande cerchio di chiacchiere e un vero set sociale”.

L’ipnosi, il potere della suggestione e la manipolazione di stati alterati su scala di massa attraverso l’uso di droghe e l’accresciuta sensibilità sono diventati campi di esplorazione chiave per raggiungere nuovi livelli di precisione in quello che è rimasto lo stesso obiettivo essenziale: il controllo dell’opinione pubblica e “le immagini dentro la testa degli esseri umani”.

Questo “set sociale” è ciò che oggi conosciamo come la City di Londra e Wall Street , il suo polipo dell’intelligence “Five Eyes”, la sua rete di nodi di guerra psicologica e il World Economic Forum Borg Cube.

Come discusso, nonostante la natura sfuggente della moderna “guerra di trance” di oggi e le continue operazioni psicologiche, una volta che queste tecniche sono state nominate e identificate consapevolmente dalla popolazione, l’attuale “set sociale” dominante potrebbe trovarsi nella stessa posizione del notoriamente sfortunato di Goethe ” Apprendista stregone “.

È ora di alzare il velo e spezzare l’incantesimo.

Riferimenti:

1 – https://it.m.wikipedia.org/wiki/Walter_Lippmann

2 – https://en.m.wikipedia.org/wiki/William_Sargant

3 – https://cynthiachung.substack.com/p/huxleys-ultimate-revolution-the-battle?s=r

4 – https://www.gutenberg.org/cache/epub/6456/pg6456.html

5 – https://www.enciclopediadellapnl.com/autori/richard-bandler/

Dona

Per la proliferazione di informazioni prive di censura abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Sostieni DanWebsite anche con una minima donazione. È più che sufficiente. Grazie di ❤️

3,00 €

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...