La FDA “approva” il vaccino contro il COVID per i bambini di 6 mesi nonostante il bambino di 5 mesi sia morto dopo essere stato allattato al seno dalla madre vaccinata contro il COVID

La Food & Drug Administration (FDA) statunitense ha discutibilmente autorizzato l’uso di emergenza di entrambe le iniezioni di mRNA Covid-19 di Pfizer e Moderna per l’uso tra i bambini di età pari o superiore a 6 mesi nonostante un bambino di cinque mesi sia tragicamente morto dopo essersi gravemente ammalato in poche ore da sua madre che riceve una dose del vaccino sperimentale Pfizer / BioNTech Covid.

L’incidente è stato segnalato al Vaccine Adverse Event Recording System (la versione statunitense dello schema MHRA Yellow Card nel Regno Unito) il 4 aprile 2021 dal medico che aveva tentato di salvare la vita del bambino solo un paio di settimane prima.

Il rapporto (che può essere trovato qui utilizzando VAERS ID – 1166062) dettaglia che la madre del bambino ha ricevuto una seconda dose di Pfizer il 17 marzo 2021, mentre era al lavoro. Ma il giorno successivo il suo bambino di cinque mesi, allattato al seno, ha sviluppato un’eruzione cutanea ed era inconsolabile. Il bambino si rifiutò di mangiare e sviluppò la febbre.

Il Medico che ha effettuato la perizia descrive come la madre abbia portato il bambino estremamente malato al locale Pronto Soccorso dove sono state effettuate le valutazioni. È stato scoperto che il bambino aveva enzimi epatici elevati. Il bambino è rimasto in ospedale per le cure, ma è tragicamente decaduto ed è deceduto solo due giorni dopo, il 20 marzo 2021.

Il bambino non presentava allergie, difetti alla nascita, disabilità o condizioni preesistenti e non era esposto a nient’altro che al vaccino Pfizer tramite il latte materno di sua madre.

Il rapporto elenca anche molte altre condizioni che si sono sviluppate prima della tragica morte del bambino, oltre agli enzimi epatici elevati, come dettagliato nell’articolo del dottore. Elevati enzimi epatici indicano infiammazione o danno alle cellule del fegato e possono essere causati dall’abuso di alcol o droghe.

Il bambino di cinque mesi ha anche sviluppato porpora trombotica trombocitopenica. Questa è una condizione che provoca la formazione di coaguli di sangue nei piccoli vasi sanguigni in tutto il corpo. Ciò a sua volta si traduce in un basso numero di piastrine e globuli rossi bassi a causa della loro rottura. Questo quindi spesso causa disfunzioni renali, cardiache e cerebrali. Questa è proprio la condizione che è stata dimostrata essere causata dal “vaccino” vettore virale AstraZeneca. Quindi ora sembra che abbiamo prove che il jab Pfizer possa causare lo stesso disturbo.

Non sono stati effettuati test per confermare se nessuno dei “vaccini” sperimentali Covid sia sicuro per l’uso durante la gravidanza o durante l’allattamento. Purtroppo coloro che sono abbastanza sciocchi da capirlo ancora stanno subendo le gravi e tragiche conseguenze delle loro azioni con la morte dei loro bambini non ancora nati o appena nati.

Questa non è la prima morte straziante di un bambino a causa dei vaccini Covid e, sfortunatamente, grazie all’oltraggiosa decisione della FDA di estendere l’autorizzazione all’uso di emergenza delle iniezioni di Pfizer e Moderna a neonati e bambini piccoli, non sarà l’ultima .

I vaccini sperimentali, contro il Covid-19, sfortunatamente alterano anche il DNA.https://www.naturalnews.com/2022-03-18-altered-dna-long-term-effects-covid-vaccines.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...