Bioelettronica: “Il tuo chip parlerà con il tuo orologio, il tuo orologio parlerà con Internet, Internet parlerà con il tuo medico, il tuo medico eseguirà le regolazioni”

Nel 2015, Jonathan LaPook, capo corrispondente medico per CBS Evening News, ha moderato una discussione sulla bioelettronica. Il pannello era composto da Francis Collins, Moncef Slaoui e Kevin Tracey.

La bioelettronica è la convergenza di biologia ed elettronica. L’attività biologica può essere misurata e persino sfruttata utilizzando dispositivi bioelettronici, con applicazioni chiave in aree come il monitoraggio sanitario e il trattamento delle malattie. Ma la bioelettronica va ben oltre la biomedicina.

Nella descrizione sotto, un video promozionale del 2014, The Future of Medicine afferma: “GSK crede che questi dispositivi [bioelettronici] potrebbero essere programmati per leggere e correggere i segnali elettrici che passano lungo i nervi del corpo”.

Il video di The Future of Medicine di seguito è una combinazione di due elementi: ” The Future of Medicine: Bioelectronic Medicine ” di Feinstein Institutes (5 dicembre 2014) e ” Lavorare verso lo sviluppo di farmaci bioelettronici ” di GSK (7 gennaio 2014)

Il futuro della medicina: la bioelettronica sarà comunemente utilizzata entro il 2025 (4 minuti)

Affermano che la bioelettronica trasformerà il futuro della medicina, per la nostra salute. Ma lo è?



Incontra il pannello di discussione

Francis Collins si dimetterà dalla carica di direttore del National Institutes of Health (“NIH”) degli Stati Uniti alla fine di quest’anno dopo oltre 12 anni alla guida dell’agenzia. È l’ex capo del Progetto Genoma Umano .

Collins ha annunciato che si sarebbe dimesso dal suo ruolo nei NIH all’inizio di ottobre “a seguito di una serie di rapporti investigativi su Collins e sui suoi sottoposti”, ha riferito The National Pulse . Una di queste indagini è stata che Collins ha fatto parte del comitato consultivo di una conferenza sponsorizzata da una società di genomica legata all’esercito cinese – BGI Genomics – che era stata segnalata dai funzionari dell’intelligence statunitense per i suoi robusti sforzi per “raccogliere, archiviare e sfruttare informazioni biometriche” su Cittadini americani attraverso kit di test Covid.

Due settimane dopo un funzionario del NIH ha corretto le affermazioni non veritiere fatte da Collins e Anthony Fauci secondo cui il NIH non aveva finanziato la ricerca sul guadagno di funzione a Wuhan. Nonostante questa rivelazione, in un’intervista con Nature la scorsa settimana, Collins ha difeso la ricerca sul guadagno di funzione di EcoHealth Alliance sul coronavirus. “Questo termine ‘guadagno di funzione’ ha causato tanta confusione e tante incomprensioni, alcune delle quali piuttosto intenzionali, per distorcere i fatti di quanto accaduto. Ecco perché stiamo cercando di evitare l’uso di quel termine. Parliamo invece di “agenti patogeni potenziati del potenziale pandemico”. [EcoHealth] non stava attraversando il confine nell’area che richiedeva quel tipo di supervisione estensiva”, ha affermato Collins.

Alla domanda sul ruolo svolto dai NIH nel “respingere la disinformazione sulla scienza”, Collins ha risposto: “Questa si è rivelata una situazione molto più grave di quanto avrei immaginato un anno fa. Vorrei che avessimo più approfondimenti dalla ricerca delle scienze sociali comportamentali su come questo è avvenuto e perché potrebbe essere diventato così completamente diffuso. 

Moncef Slaoui è stato consigliere scientifico capo dell’operazione Warp Speed ​​e, in quanto tale, “è una figura chiave nell’aggressivo programma di sviluppo e distribuzione del vaccino Covid-19 del governo federale. Slaoui ha già trascorso 30 anni a capo del dipartimento vaccini di GlaxoSmithKline”, ha dichiarato il Washington Post il 1° dicembre 2020

Nel marzo 2021, Slaoui è stato licenziato “con effetto immediato” dalla carica di presidente del consiglio di amministrazione di Galvani da GSK, l’azionista di maggioranza di Galvani Bioelectronics (“Galvani”). L’altro partner di Galvani è Verily Life Sciences (ex Google Life Sciences), una sussidiaria di Alphabet Inc. Il licenziamento di Slaoui è avvenuto dopo un’indagine indipendente che ha scoperto che aveva molestato sessualmente una delle sue dipendenti.

Kevin Tracey è un neurochirurgo, presidente e CEO del Feinstein Institutes for Medical Research , il braccio scientifico di Northwell Health, il più grande sistema sanitario di New York. Ha contribuito a creare l’ Institute for Bioelectronic Medicine che lo Stato di New York ha donato con una sovvenzione di 30 milioni di dollari nel 2020. L’Istituto sta “lavorando per sviluppare dispositivi per controllare il segnale elettrico utilizzato dal sistema nervoso”.

Nel video qui sotto Tracey mostra come vengono utilizzati gli impianti bioelettronici.

AcMedSci: Dimostrazione di impianti bioelettronici. 
Professor Kevin Tracey, 29 settembre 2017 (2 min)

La discussione del 2015

L’Aspen Institute ha riassunto la discussione del 2015 tra LaPook, Collins, Slaoui e Tracey come segue:

“Biologia ed elettronica stanno convergendo per creare una nuova generazione di terapie con così tanto potenziale che alcuni si chiedono se alla fine sostituiranno del tutto i farmaci. La medicina bioelettronica potrebbe offrire un percorso per curare il diabete, l’ipertensione, l’asma, l’artrite reumatoide e forse anche il cancro e il comune raffreddore. Basandosi sulle nuove conoscenze su come comunicano le cellule nervose e le cellule immunitarie, alcuni esperimenti particolarmente entusiasmanti stimolano il nervo vago per domare la risposta infiammatoria implicata in molte malattie. Se i dispositivi bioelettronici possono essere controllati a distanza, c’è il rischio di “hacking del corpo”? E l’industria farmaceutica potrebbe davvero essere destinata all’estinzione?”

I punti notevoli, con i timestamp del video che segue, sono elencati di seguito:

  1. 10:18 “La maggior parte delle droghe che abbiamo ora sono veleni”. – LaPook
  2. 14:36 ​​”Fallo tramite microchip o nanochip”. – Slaoui
  3. 25:04 “I nostri colleghi in DARPA.” – Collins
  4. 32:10 “Qualcuno che sta lavorando per creare tatuaggi [microchip] sui corpi”. – Slaoui
  5. 33:27 “Colpendo quel nervo [per l’infertilità]”. – Slaoui
  6. 34:09 “L’unione di elettronica, bioingegneria, ingegneria dei tessuti, neuroscienze, cervello, sistema nervoso centrale… aggeggi [sensori indossabili], banche dati sulla salute ci aiutano a mettere insieme tutto”. – Collins, LaPook
  7. 36:01 “Il tuo chip parlerà con il tuo orologio, il tuo orologio parlerà con Internet, Internet parlerà con il tuo medico, il tuo medico apporterà modifiche [Internet delle cose].” – Tracey
Aspen Institute: Biology and Electronics Come Together (sessione completa), 28 giugno 2015 (40 min)

Durante un discorso del 2018 a Davos , Matt Hancock, l’ex segretario alla salute del Regno Unito, ha dichiarato: “Ora il compito è la prossima generazione di tecnologie emergenti, come l’Internet delle cose, l’intelligenza artificiale e la Blockchain. Potresti chiamarla la quarta rivoluzione industriale per il governo…”

Secondo il governo del Regno Unito , la quarta rivoluzione industriale “è caratterizzata da una fusione di tecnologie, come l’intelligenza artificiale, l’editing genetico e la robotica avanzata”. Sebbene la parola “transumanesimo” non sia usata in questa particolare pagina, il termine ” aumento umano ” è usato altrove sul sito web del governo del Regno Unito.

“[The Dawn of a New Paradigm Strategic Implications Project] incorpora la ricerca… per capire come le tecnologie emergenti come l’ingegneria genetica, la bioinformatica e la possibilità di interfacce cervello-computer potrebbero influenzare il futuro della società, la sicurezza e la difesa.

“Ci sono tecnologie mature che potrebbero essere integrate oggi con considerazioni politiche gestibili, come nutrizione personalizzata, dispositivi indossabili ed esoscheletri. Ci sono altre tecnologie in futuro con promesse di maggiore potenziale come l’ingegneria genetica e le interfacce cervello-computer”.

Centro per lo sviluppo, i concetti e la dottrina del Regno Unito (“DCDC”), Human Augmentation – The Dawn of a New Paradigm


Il transumanesimo è dedicato alle tecnologie di potenziamento umano e il potenziamento umano sta diventando sempre più sinonimo di transumanesimo. In altre parole, La Quarta Rivoluzione Industriale è caratterizzata dal transumanesimo.

Sembrerebbe che la bioelettronica sia il transumanesimo che caratterizza la Quarta Rivoluzione Industriale. Ovviamente ci verrà venduto come biomedicina, per la nostra salute. Ma chi controllerà i segnali e a beneficio di chi? E quanto sarebbe conveniente per i suoi sostenitori portare biosensori sperimentali e dispositivi bioelettronici su una popolazione che è stata ferita dalle iniezioni sperimentali di Covid.

Fonte e ulteriori risorse:

Dona

Per la proliferazione di informazioni prive di censura DanWebsite ha bisogno anche del tuo aiuto. Sostienici anche con una minima donazione. E più che sufficiente. Grazie di ♥️

3,00 €

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...