Dave Mears: un uomo britannico di 58 anni ha una gamba amputata dopo una sanguinosa infezione a seguito del colpo di AstraZeneca


Dave Mears, 58 anni.

STAMFORD, LINCOLNSHIRE – Un ex campione di arti marziali di 58 anni, viaggiatore del mondo e proprietario di un bar è su una lunga strada verso il recupero e l’adattamento dopo un’estrema reazione avversa ai colpi sperimentali di COVID-19.

Il signor Dave Mears ha ricevuto l’iniezione di AstraZeneca il 4 marzo, secondo Rutland & Stamford Mercury. Ha subito sofferto di sintomi simil-influenzali e febbre “alle stelle”. Il signor Mears pensava che questi fossero sintomi “normali” e ha tentato di vivere la sua vita normalmente. Ma le sue condizioni sono progressivamente peggiorate nelle settimane successive.

Intorno al 10 aprile, il signor Mears ha chiamato il suo medico a casa sua. Il dottore “è impazzito” alla vista del piede gonfio del signor Mears e lo ha portato al Peterborough City Hospital. Il personale medico ha immediatamente riconosciuto che le sue condizioni erano al di là delle loro capacità. Il signor Mears è stato portato d’urgenza all’ospedale di Addenbrooke a Cambridge. Fu allora che accadde l’impensabile.

Il signor Mears ha detto che il suo piede è letteralmente ” esploso “, schizzando sangue ovunque nella stanza d’ospedale. I medici gli hanno detto che avrebbe perso un paio di dita dei piedi. Ciò si è trasformato nella perdita di metà del piede, prima che lo informassero che la sua gamba sinistra doveva essere amputata dal ginocchio in giù.

Dave Mears dopo l'amputazione delle sue gambe.
Dave Mears dopo l’amputazione della gamba sinistra.

I medici iniziano la loro campagna di menzogne

La buona notizia è che questi cosiddetti dottori probabilmente hanno salvato la vita del signor Mears. Ma hanno immediatamente fatto irruzione nelle loro grandi sceneggiature farmaceutiche e hanno affermato che la causa di questo episodio potenzialmente letale è ” sconosciuta “. Il signor Mears non ne vuole sapere. Ha detto al giornalista Andrea Scholes:

Trovo strano che mi sia ammalato per settimane, subito dopo la notte del vaccino, che mi ha portato a perdere la gamba. Penso che debba essere collegato. Mi ha scoraggiato dall’avere il secondo vaccino. I medici dicono che è difficile dimostrare che sia collegato alla puntura del COVID e che l’infezione poteva esserci da tempo, ma non credo sia una coincidenza.

Il signor Mears probabilmente soffriva di trombosi venosa profonda (TVP). È risaputo che queste iniezioni vettoriali virali sperimentali di AstraZeneca e Johnson & Johnson causano coaguli di sangue . TVP è quando un coagulo di sangue si forma in una vena profonda all’interno della gamba. Se i grossi coaguli di sangue nelle gambe non vengono immediatamente affrontati, sono necessarie le amputazioni. Guardare il video in basso ⬇️

Video in lingua Inglese della durata di 2:05 minuti.

Sembra anche che il signor Mears abbia aspettato troppo a lungo per il trattamento e abbia sviluppato la sindrome di May-Thurner.

Sindrome di May-Thurner, anche in pazienti Covid, della durata di 3:21 minuti – in lingua inglese -.

C’è anche un’ischemia critica degli arti , che se non trattata porta ad amputazioni. Sfortunatamente la maggior parte dei medici non sono più in grado o disposti a dire la verità sulle reazioni avverse a queste iniezioni. Quindi siamo costretti a fare le nostre ricerche e diagnosi. Ma le condizioni del signor Mears sono ovviamente dovute a coaguli di sangue. Forse un medico può elaborare ulteriormente nella sezione commenti.

Il comitato congiunto britannico per la vaccinazione e l’immunizzazione ha rigurgitato il punto di discussione più popolare per i governi e le grandi aziende farmaceutiche: “I vantaggi di ottenere una vaccinazione superano i rischi”.

Prognosi del signor Mears

Quest’uomo, a detta di tutti, è un combattente letterale e figurato. Ha detto che l’obiettivo è ottenere l’uso di una gamba protesica entro la fine dell’anno. Il signor Mears è un ex campione di Taekwondo e Muay Thai. Insegnava arti marziali, lavorava come fotografo e gestiva diversi bar in Thailandia e altrove da più di 20 anni prima che arrivasse il COVID-19.

È tornato in Inghilterra nell’aprile 2020. Ora che si avvicina all’età di 60 anni, il signor Mears ha detto che gli piacciono le cose semplici della vita che offre la sua città natale di Stamford. Una pagina GoFundMe sta raccogliendo donazioni per aiutare con le sue spese mediche e la riabilitazione.

Informazioni mediche nell’era del COVID

I medici nel 2021 sono bugiardi pagati, manipolatori e burattini per i loro grandi maestri farmaceutici. Queste persone sono letteralmente pagliacci. Molti di loro sono andati allo show di Jimmy Kimmel (Stati Uniti) l’altra sera e hanno organizzato campagne pubblicitarie imbarazzanti e patetiche per le grandi case farmaceutiche che miravano a far vergognare e insultare le persone per ottenere colpi sperimentali.

Il vergognoso show di Jimmy Kimmel, video della durata di 2:55 minuti.

Purtroppo pensano davvero che questi spettacoli di clown convinceranno i pensatori critici a prendere i loro veleni. Certo, ci sono ancora molti medici da seguire e ascoltare in quest’epoca di inganni e sotterfugi. Ma i media mainstream e i social media censurano le loro informazioni. Il test più semplice è la loro posizione su queste iniezioni letali sperimentali. Qualsiasi dottore che promuova queste cose sta contribuendo all’omicidio di massa e al genocidio e non dovrebbe essere considerato attendibile.

Resta vigile e proteggi i tuoi amici e i tuoi cari.

FONTE: https://thecovidblog.com/

Un pensiero su “Dave Mears: un uomo britannico di 58 anni ha una gamba amputata dopo una sanguinosa infezione a seguito del colpo di AstraZeneca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...