Articolo evidenziato

All’interno di un massiccio anello di contrabbando di esseri umani guidato dai marines statunitensi

I marines erano giovani, sottopagati e puliti, il che li rendeva reclute “ideali” per contrabbandare migranti in contanti. Byron Law sapeva che quello che stava facendo era illegale. Ma i soldi erano troppo buoni per lasciar perdere. La mattina del 3 luglio 2019, il ventenne e il suo amico sono partiti per un’altra corsa sulla BMW nera di Law, desiderosi di fare qualche soldo extra prima del … Continua a leggere All’interno di un massiccio anello di contrabbando di esseri umani guidato dai marines statunitensi